Festival antirazzista a Pontida: “Terroni di tutto il mondo unitevi”

L’ordinanza del sindaco di Pontida Luigi Carrozzi aveva fatto chiudere negozi, scuole e uffici comunali, sostenendo che il “Festival Antirazzista, Migrante e Terrone” previsto sabato 22 aprile avrebbe costituito “motivo di grave pregiudizio per l’incolumità pubblica per la sicurezza urbana in genere, in quanto favorisce l’insorgere potenziale di episodi criminosi, quali fenomeni di insicurezza urbana, […]

Redazione Italia