Grecia, la Corte Europea contro traffico di esseri umani e lavoro forzato

Nell’aprile 2013 alcuni vigilantes di un’azienda di produzione di fragole di Manolada, nella Grecia meridionale, aprirono il fuoco contro 42 lavoratori del Bangladesh che reclamavano il pagamento del salario. Trenta di loro rimasero gravemente feriti. Amnesty International si recò sul posto, verificando l’esistenza di condizioni di lavoro agghiaccianti: decine di lavoratori migranti, alcuni dei quali […]

Riccardo Noury