Martin Ford e l’economia disumanizzata

“Il futuro senza lavoro” è il saggio superlativo e dirompente di Martin Ford, che racconta l’attuale rivoluzione economica legata alla gestione automatizzata e ottimizzata del lavoro (il Saggiatore, 2017, 340 pagine, euro 24).   L’età dell’oro dell’economia americana e occidentale è finita, la disuguaglianza dei redditi ha raggiunto livelli mai certificati prima, “ed è emerso […]

Damiano Mazzotti